Come scrivo un messaggio vincente?

Scrivere un bel messaggio di risposta è fondamentale per presentarsi bene al cliente, mostrandogli la tua serietà e professionalità.

ATTENZIONE: nel primo messaggio che invii al cliente non puoi inserire un tuo recapito diretto (numero di telefono e/o indirizzo email). Potrai farlo solo dopo la prima interazione con il cliente.

Segui questi consigli per non perdere nessuna occasione:
  1. Saluta i clienti e mostra il tuo entusiasmo e le tue qualifiche.
  2. Definisci che cosa il cliente deve aspettarsi dal tuo lavoro e come si svolgerà.
  3. Spiega il tuo prezzo: indica che cosa è incluso nella prestazione e cosa no, spiegando se il prezzo può subire variazioni.
Come faccio a stabilire un prezzo?
Il prezzo che scegli dipende dalla tua esperienza e da quanto è complesso il lavoro che dovrai fare.

Ricorda che non sempre i clienti cercano l’alternativa più economica: alcuni guardano al prezzo, altri preferiscono la qualità.

Quando devi definire un prezzo hai a disposizione diverse alternative:

  1. Prezzo per ora: è l’alternativa ideale quando l’attività che svolgi ha una tariffa oraria definita.
  2. Prezzo fisso: se hai a disposizione tutte le informazioni di cui hai bisogno, è la scelta migliore.
  3. Fascia di prezzo: questa è un’alternativa al prezzo fisso, se ci sono degli elementi che possono far variare un prezzo.
    È sempre consigliato dare un’idea indicativa della spesa per il cliente!
  4. Servono più informazioni: questa opzione può essere selezionata quando nella richiesta del cliente non ci sono abbastanza informazioni nemmeno per dare una stima di prezzo.
    Sconsigliamo di usare questa opzione: i clienti si aspettano di avere almeno un’idea del prezzo e ricontattano più facilmente i professionisti che gliene danno indicazione.
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 117 su 132
Altre domande? Invia una richiesta