Rimborso dei crediti

Se stai leggendo questo articolo probabilmente qualcosa non è andato come ti aspettavi e ne siamo dispiaciuti.
Dato che vogliamo fornire un servizio quanto più trasparente e corretto possibile, qui ti verrà spiegato tutto quello che devi sapere per inviare una richiesta di rimborso.

Quando utilizzi i crediti?
Su ProntoPro utilizzi i crediti soltanto nel caso in cui avviene un’interazione con il potenziale cliente.
Nello specifico, ti verranno scalati i crediti:

1. Quando rispondi ad un potenziale cliente che ha condiviso il suo recapito telefonico.

2. Quando un potenziale cliente interagisce con te scrivendo un messaggio in chat.

Le successive interazioni successive con il medesimo cliente non comportano lo scalo dei crediti.
Quando puoi chiedere un rimborso?

Il rimborso può essere richiesto entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta.
I casi in cui prevediamo la possibilità di rimborso sono i seguenti:

  1. Il primo riscontro del cliente è “No, grazie." 
    Non ti vengono scalati i crediti se il cliente esprime un chiaro "No grazie" fin dalla prima risposta in chat.
    Se per qualche motivo ti vengono scalati, segnalacelo.
  2. I dettagli della richiesta variano significativamente.
    I dettagli del lavoro cambiano in modo sostanziale rispetto a quelli inseriti nella richiesta (ad esempio: il cliente sbaglia città o tipologia di servizio). 
  3. Rispondi due volte allo stesso potenziale cliente.
    Se un cliente inserisce due volte la stessa richiesta e ti vengono scalati i crediti per entrambe, segnalacelo e ti rimborseremo.
  4. La richiesta viola Termini e condizioni.
    Se ti dovesse capitare di ricevere richieste non in linea con le nostre policy (per esempio, ricevi una richiesta inserita da un minorenne o da una persona che cerca lavoro come dipendente), faccelo sapere.
  5. Hai inviato la risposta per errore.
    Può capitare di inviare una risposta per errore e di utilizzare crediti.Se dovesse succedere una volta, ti verremo incontro e ti rimborseremo.
    Eventuali errori successivi non potranno essere rimborsati.
Come puoi chiedere un rimborso?
Per chiedere un rimborso è necessario farci sapere:

  1. I riferimenti del cliente (nome, cognome, eventuale contatto telefonico) per cui vuoi chiedere il rimborso.
  2. Il tipo di servizio per cui hai inviato la risposta. 
  3. La data della tua risposta.
  4. Il numero di crediti utilizzati per rispondere

Per chiedere un rimborso è necessario cliccare sul pulsante qui sotto e compilare il form in ogni sua parte.
Non verranno prese in considerazione richieste inoltrate via mail o in altra modalità.
Usa il bottone per inoltrare la tua segnalazione:

Chiedi il rimborso

Cosa succede quando chiedi un rimborso?

Ogni richiesta viene analizzata dal nostro team, per confermare che ci siano le condizioni per il rimborso.

Potremmo contattare il cliente per verificare l'accaduto, o contattare te per maggiori informazioni.

La procedura di verifica richiede fino ad un massimo di 10 giorni lavorativi. Ti chiediamo pertanto di essere paziente. Ti scriveremo una email con l’esito della richiesta di rimborso.

Assicurati di avere effettivamente utilizzato i crediti per quella richiesta: controlla il Saldo crediti dalle tue Impostazioni.

I nostri rimborsi vengono erogati esclusivamente sotto forma di crediti spendibili sulla piattaforma e non in denaro, ad eccezione del caso illustrato in questo articolo.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 23 su 32
Altre domande? Invia una richiesta